Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Costumi

  

Come si vestono gli abitanti di Witzenburg

Witzenburg è un luogo fuori dal tempo e dalla storia, il “non-mondo” dove è situato non si ispira a una particolare epoca. Sembrerebbe molto complesso dunque pensare a come si vestono i suoi abitanti, ma la soluzione diventa più semplice se facciamo riferimento al vestiario tipico dei personaggi delle fiabe. 

Il mondo fiabesco dell’immaginario collettivo (che altro non è che il prodotto della codifica dei Grimm all’inizio dell’800) è un mondo popolare, “germanico”, sospeso tra un mai specificato medioevo e l’età pre-industriale: tutti gli abiti e gli accessori che rientrano in queste categorie sono considerati accettabili per Sogno… Per un colpo d’occhio immediato, provate a riflettere sulla Contea di Tolkien e gli abiti dei suoi abitanti, o sui costumi di scena di film come I Fratelli Grimm e l’incantevole Strega 

Abiti modesti
Passiamo a qualche esempio più pratico: come si veste un bracciante o una cuoca di Witzenburg? Gli elementi base di un costume saranno camicie “medievali”, pantaloni alla zuava, ampie gonne, mantelli corti, scialli, cuffie…
Vi sarete già accorti che il costume per un bracciante di Witzenburg non è così distante da quello che caratterizza un qualsiasi popolano del Gioco di Ruolo dal Vivo fantasy. Quello che lo differenzia, in sostanza, è l’utilizzo di accessori vagamente più moderni, come cappelli, sciarpe, cappotti, panciotti, giacche, mantelli o pastrani di vario tipo, e qualche accorgimento “tecnico”  che in un Fantasy Medievale non sarebbe accettato, ma che qui invece si sposa perfettamente con l’ambientazione, in particolare: bottoni, tasche, guanti in lana, bretelle, occhiali di metallo, monocoli e simili. Un accorgimento per rendere immediatamente l’idea di un abito più semplice, dimesso e contadino, è orientarsi su colori naturali come il marrone, il verde scuro, il grigio, il nero, il ruggine, l’ocra e in generale i colori spenti e polverosi

Abiti ricchi

E un personaggio più borghese e agiato? Stiamo ovviamente parlando del Sindaco e di sua moglie, del Medico, dell’Esattore delle tasse e così via. Un benestante può vestirsi come un popolano, ma utilizzando abiti di foggia e fattura migliore, come un panciotto o un cappotto più elaborati; oppure vestirsi “alla moda della città” con abiti più curati di stampo ottocentesco. Un tocco di vivacità nei colori degli abiti contribuisce subito a rendere l’idea di un personaggio più ricco e lo stesso discorso vale per le fantasie delle stoffe.

 

Decoro e pudicizia

E’ fondamentale che il vestiario risponda inoltre ad un diffuso e assai rigido senso del pudore. Ogni abitante di  Witzenburg, timorato di Dio e rispettato dalla sua comunità, sarà ben coperto dalle caviglie fino al collo! Inoltre, vale la pena esplicitarlo, gli uomini indossano i pantaloni e le donne ampie gonne. Qualsiasi deroga a queste semplici regole di decoro rappresenterebbero un vero e proprio scandalo al villaggio!  

Noleggi, consigli e ultime raccomandazioni

Non poniamo limiti alla vostra fantasia, lasciatevi ispirare dalle immagini e dalla moodboard, se avete dubbi chiedete pure sulla pagina facebook dell'evento e ricordate che se non avete tempo, voglia o possibilità di assemblare un costume per il vostro personaggio lo staff vi può noleggiare tutto il necessario. 

Un'ultima raccomandazione: state attenti ad evitare costumi “fuori tema”. Sarebbe oltremodo fastidioso vedere camminare a Witzenburg una damigella con un meraviglioso abito in stile trecentesco, o un passante che indossa una tabarda da cavaliere templare. D’altra parte, l’ambientazione senza tempo in cui si svolge Sogno di una notte di fine inverno, offre più possibilità di arrabattarsi con capi di vestiario recuperati da vecchi armadi o mercatini delle pulci e di utilizzare accessori quasi di uso comune (come una semplice sciarpa di lana o un vecchio gilet del nonno). 

 

COME SI VESTONO I TEATRANTI DELLA COMPAGNIA DI BALTHASAR LUNENCIEL

Questo è un mistero! Possiamo svelare soltanto che i teatranti si sposteranno invece su costumi elaborati, ricchi, stravaganti.

 

Ispirazioni

Nessuna immagine
Nessuna immagine
Nessuna immagine

grandi mezzi tecnici e scenografici, anche al di sopra delle aspettative per il prezzo del biglietto