Terre Spezzate presenta
DEAD INSIDE - il larp ufficiale del FOX Circus, ispirato a The Walking Dead

Preparati ad andare oltre lo schermo!

Avevi una casa, un lavoro, una vita. Tutto questo ora non esiste più
Ci sei solo tu assieme a pochi altri disperati, che ora dopo ora tentano di sopravvivere

L’Apocalisse è arrivata, orde di morti camminano sulla terra. Hanno fame. E anche tu

Un larp zombie di Terre Spezzate, a Milano, nel FOX Circus (BASE / ex-Ansaldo), la notte di sabato 1° dicembre 2018

Guarda tutte le foto oppure i bellissimi video dei nostri larp zombie!
(campagna "Dead Inside", maggio-agosto 2018)

L'evento

DEAD INSIDE è un evento larp per circa 100 giocatori. Larp sta per Live Action Role-Playing: in italiano, gioco di ruolo dal vivo. Partecipare ad un larp è come ritrovarsi sul set di un film che non ha copione, in cui il protagonista sei tu e il cui esito è determinato dalle scelte e azioni dei giocatori.
Ma, come è noto, un video vale più di mille parole! Questo brevissimo filmato mostra molto chiaramente, in circa 2 minuti, cos’è un gioco di ruolo dal vivo e come funziona.
Se non l'hai ancora fatto, guardalo e ti scioglierà ogni dubbio!

Chiunque può partecipare a DEAD INSIDE, interpretando un Sopravvissuto all'apocalisse oppure un Vagante, uno dei morti viventi che infestano la terra.

Ti puoi iscrivere direttamente in loco, ma è gradita la prenotazione; se ti iscrivi in anticipo potrai scegliere il tuo personaggio preferito tra i circa 100 Sopravvissuti disponibili.
Il larp è offerto dal FOX Circus ed è quindi completamente gratuito!

Orari

• Ritrovo sabato 22:00-22:30

• Preparativi e workshop 22:30 - 23:30

• Larp 23:30 - 04:00

Partecipazione parziale: se puoi venire solo per un paio d’ore, sei il benvenuto a partecipare come ZOMBIE, oppure a interpretare uno dei personaggi “brevi ma intensi” che abbiamo preparato per chi non ha tutta la notte. In questo caso, puoi presentarti quando vuoi tra le 22 e le 2:00 - un nostro addetto ti darà tutte le informazioni e i costumi / equipaggiamento per giocare, in circa mezz’ora sarai pronto a entrare nell’azione.

Iscriviti

Se vuoi iscriverti come morto vivente, ignora questa sezione e vedi: ZOMBIE WALK

DEAD INSIDE @ Fox Circus è un evento per circa 100 giocatori. SONO APERTE LE ISCRIZIONI. Per tutti i giocatori, la partecipazione è gratuita e offerta dal FOX Circus.

Per partecipare all’evento è gradita la prenotazione. Sarà possibile iscriversi direttamente al Fox Circus ma non possiamo garantire che rimarranno posti per tutti, anche se ci impegnamo a riservare diversi personaggi ai visitatori del FOX Circus.

MODULO DI ISCRIZIONE

Attenzione: i posti disponibili sono limitati! Ogni 48 ore confermeremo il posto a chi si è iscritto. Se non puoi più venire, per favore avvisaci così lasceremo il tuo posto a qualcun altro.

Aggiornamento: posti per Sopravvissuti esauriti!

Sei il benvenuto in Lista d'Attesa o come Vagante. Inoltre ci sono 13 personaggi Sopravvissuti che saranno assegnati direttamente all'evento, ai visitatori del FOX Circus. Leggi tutti i dettagli qui

Ambientazione

L’esperienza di gioco

DEAD INSIDE è un larp di Terre Spezzate che si focalizza sul vivere in prima persona una vera e propria apocalisse zombie, una sofferta storia corale in cui l’obiettivo più importante è la sopravvivenza in un mondo in cui ogni cosa, viva o inanimata, potrebbe rivelarsi una minaccia.
Che siate appassionati dei grandi classici sui morti viventi o fan della serie “The Walking Dead” questo evento vi garantirà un’esperienza coinvolgente e adrenalinica: vi ritroverete nei panni di superstiti disperati con il cruciale obiettivo di arrivare indenni ad un’altra alba, e poi un’altra ancora.

“Noi siamo i morti viventi” (The Walking Dead)



DEAD INSIDE è un larp di genere drammatico, con influenze horror e alcune dinamiche di gioco d'azione e sopravvivenza.

DEAD INSIDE ritrae le vita e le scelte di persone comuni dopo sei mesi dall'invasione dei morti viventi. I protagonisti e le comunità cui appartengono vivranno la tensione tra l’imperativo di sopravvivere e la volontà di rimanere umani. La necessità di restare vivi ad ogni costo, l'orrore di un mondo in decomposizione ed il dolore cocente del lutto possono spingere anche la persona più mite nei recessi più profondi dell'umana crudeltà; la paura, ancestrale e soverchiante, dei sopravvissuti può rivelarsi più letale dei vaganti.

Sei pronto ad esplorare gli orrori che conducono un essere umano a trasformarsi in eroe o mostro, e a scoprire quanto sottile può rivelarsi la linea tra preda e predatore?

Il valore delle scelte

Cosa sei disposto a fare pur di sopravvivere? Di chi sceglierai di fidarti? Come vorrai agire, durante la tua ora più disperata? Ogni scelta ha sempre un prezzo ma ormai è finito il tempo dell’indecisione...

La ricerca della verità

Da ormai sei mesi l’apocalisse ha sconvolto ogni angolo dell’America e forse del mondo intero. Per chi è riuscito a sopravvivere fino ad ora, l’unico pensiero possibile è sempre stato solo uno: restare in vita. Tuttavia, con il passare delle settimane, mentre appare chiaro che mai nulla potrà tornare come prima, in molti iniziano ad interrogarsi sul domani e sul passato. Ha senso cercare di capire il perché di tutto questo? La verità dovrebbe sempre trionfare o esistono rivelazioni troppo terribili per essere divulgate?

Il peso della giustizia

Nel mondo alla fine del mondo non esiste alcuna legge, eppure in molti sentono il bisogno di farsi giustizia. Su cosa poggia la tua morale? Esistono colpe senza perdono? E’ possibile concedere seconde possibilità? Quando si affronta l’estinzione, il fine giustifica sempre i mezzi?

L’ultima notte

Sei mesi sono passati da quando l’apocalisse ha sconvolto la terra, riversando orde di vaganti sulle strade in rovina. Per lunghe settimane hai sofferto la fame, cercando disperatamente di salvarti da un mondo ostile, dove ogni traccia di civiltà crollava in frantumi. Per interminabili giorni hai pagato il prezzo della sopravvivenza, imparando a temere i morti e a combattere i vivi, sperando invano di trovare qualcosa che potesse dare un senso all’inferno in cui sei sprofondato.

Ora tutto potrebbe cambiare.

Una comunicazione militare viene intercettata. Secondo il messaggio, l’ultima speranza per il genere umano è forse nascosta tra le macerie di un vecchio magazzino nei sobborghi di Louisville, da alcuni mesi rifugio di una piccola comunità. Così. da tutto il Kentucky, soldati allo sbando e gruppi di sopravvissuti tentano di raggiungere la città. Il loro arrivo attira sul posto un’inarrestabile orda di vaganti. Qui inizia la tua storia. Riuscirai a sopravvivere fino all’alba? Riuscirai a scoprire i segreti del Settore H?

 

Personaggi

In DEAD INSIDE vogliamo raccontare la storia di persone comuni trascinate all’improvviso in una spirale di follia e di disperazione. Immagina di essere sopravvissuto all’apocalisse. Di aver passato mesi a convivere con tensione e paura. Quali ferite sono state incise a fuoco nella tua carne e nel tuo spirito? Cosa sei disposto a fare pur di non morire?

I personaggi sono scritti dagli organizzatori e pubblicati esponendo un brevissimo teaser che inquadra nome, gruppo iniziale di appartenenza, alcune caratteristiche salienti della sua personalità. Vedi Galleria dei Personaggi - oppure leggi tutti i teaser.

Permetteremo a ciascun partecipante di richiedere i propri personaggi preferiti, in ordine di gradimento, compilando un form online. Una volta assegnato il personaggio avrai accesso alla parte “riservata” del personaggio, in cui troverai tutte le informazioni personali in suo possesso: una breve descrizione di chi era prima dell’apocalisse, i legami con altri personaggi, le sue inclinazioni e caratteristiche, eventuali segreti e dettagli.

GRUPPI DI GIOCO

Nessuno può sopravvivere da solo, quando all’inferno non c’è più posto e i morti camminano sulla terra. Ogni personaggio ha per questo un gruppo di appartenenza, una piccola comunità di sopravvissuti che come lui ha provato a sopravvivere all’apocalisse gettando le basi per una nuova società. In un contesto di crudele lotta per la vita, che fa tornare l’uomo ad essere un animale, l’incontro-scontro tra i diversi “branchi” è una delle tematiche fondanti della nostra storia.

I Veterani del Kentucky

Pochissimi gruppi di profughi sono ciò che resta di tutta la popolazione del Kentucky. Ognuno di essi ha dovuto lottare duramente per sopravvivere, affrontando sia i Vaganti che un nemico molto più pericoloso: gli altri sopravvissuti.
I militari di Fort Knox sono quanto rimane delle forze armate della contea, soldati allo sbando convinti di rappresentare il legittimi governo degli Stati Uniti d’America e decisi a proteggere la popolazione civile applicando le dure regole della legge marziale. Drasticamente opposti a loro per ideologie e modi di agire, i Lupi Selvaggi sono uno spietato branco di teste calde e violenti criminali, fedele soltanto alla legge del più forte. Tentando di trovare un’alternativa alla violenza di questi due gruppi, alcuni superstiti sono riusciti a riparare una diga idroelettrica e a creare una piccola comunità nei suoi dintorni, la pacifica Paradise City. Infine, un gruppo di reduci, scottato da troppi scontri con gli altri sopravvissuti, ha preferito abbandonare ogni comunità e condurre una vita nomade, cercando di volta in volta rifugi sicuri e, soprattutto, un modo per sfamarsi.

La Resistenza di Louisville

L’intera Louisville giace in rovina, mentre orde di vaganti si aggirano famelici per le sue strade. In tutta la città pare esista un solo luogo sicuro, un vecchio magazzino di stoccaggio della CCMC Logistics, denominato Sector B. Al suo interno, da mesi sopravvive una piccola comunità, composta in larga parte dai dipendenti dell’azienda. Nonostante la minaccia costante data dai morti viventi, le vecchie tensioni sociali non si sono mai sopite e tra i colletti bianchi, soprannominati Suits, e gli operai, Hands, corre una malcelata tensione. Con loro hanno trovato riparo anche alcuni ricercatori e scienziati della divisione farmaceutica della ditta, chiamata NIPHA. Per ultimi, alcuni mesi dopo l'apocalisse, sono arrivati al Sector B alcuni profughi sopravvissuti alla caduta dell’ospedale St.Mary, fino ad allora il campo più organizzato di tutto il Kentucky.

I Banditi

Non tutti i sopravvissuti di Louisville fanno parte della comunità rifugiata nel Sector B. Alcuni preferiscono tentare la sorte fuori dalla struttura, per vivere liberi da ogni regola. Tra essi ci sono i Sin City Deciples, una gang criminale di motociclisti che sembra trovarsi perfettamente a suo agio nel violento mondo creato dall'apocalisse. Inoltre, un gruppo di ex Federali si nasconde da tempo nei pressi del Sector B, cercando di avere meno contatti possibile con ogni altro essere umano. Quali siano le loro motivazioni, nessuno a Louisville sembra essere in grado di stabilirlo.

Galleria dei personaggi

 

CREDITS

DEAD INSIDE @ Fox Circus

Un larp di Marco Bielli

Campagna "Dead Inside" progettata da Francesco Pregliasco e Chiara Tirabasso

Make Up Zombie
Alberta Avanzi, Francesco Beccalossi, Giacomo Longhetti, Lorenzo Nicolosi, Sara Donnarumma, Tommaso Nonvino

Regia
Marco Bielli

Personaggi
Marco Bielli. Con Alessia Boni, Davide De Alexandris, Davide Paonessa, Diego Martelli, Diego Mura, Francesca Virduzzo, Francesco Pregliasco, Giulia Spinato, Mario Di Cintio, Riccardo Ciapponi, Roberto Empiri

Logistica e scenografie
Massimiliano Milano, Francesco Pregliasco

Con l'aiuto insostituibile di numerosi collaboratori, e un’orda di morti viventi


DEAD INSIDE è un progetto di Terre Spezzate – www.grv.it
Life is too short to play bad larps

Puoi contattarci scrivendo a lupo@grv.it oppure alla Pagina Facebook Terre Spezzate