Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Avevamo promesso che non ci sarebbero stati più articoli nel Diario dello Sviluppatore per un po', e invece... Sopresa!

Pare che Gandhi abbia detto “Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.”

Per La fortezza dei vinti, il primo evento della nostra piccola "rivoluzione", abbiamo cercato di produrre un sistema magico privo di chiamate, privo di lunghe liste di poteri, ma che tuttavia fosse in grado di descrivere e rappresentare una varietà più che discreta di personaggi ed energie tipiche del medioevo fantastico. Abbiamo scelto di avere incantesimi e poteri (pozioni, veleni, cerimonie) con una lista di effetti prestabiliti e specifici, anziché un sistema basato su pochi principi generali "riadattabili", perché ci sembrava il meccanismo potenzialmente più semplice da ricordare e usare nel gioco.

Il funzionamento della magia nei larp è sempre un problema, o almeno un punto che non si può ignorare quando si pensa un regolamento o un evento. Anche in molti dei live e delle ambientazioni che si considerano privi di magia in senso stretto ci sono elementi sovrannaturali, gadget fantascientifici, poteri vampirici, esplosivi, innesti cibernetici e simili. Questi poteri spesso pongono gli stessi interrogativi della magia su quale sia il sistema migliore, o, almeno, il più adatto ad aiutare un certo stile di gioco e di evento.

10 motivi per giocare a ts

  • 1 Gioco per tutti

    Negli eventi di Terre Spezzate l'obiettivo è coinvolgere tutti i giocatori, nessuno escluso!

    >>>
  • 2 Vicini a te!

    Gli eventi di Terre Spezzate si svolgono tra Piemonte, Lombardia, Liguria ed Emilia.

    >>>
  • 3 Cibo compreso nel prezzo

    Sembra incredibile, ma Terre Spezzate fornisce gratuitamente almeno un pasto al giorno a tutti i giocatori!

    >>>
Leggi Tutti