Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Incontro pre-gioco per La fortezza dei vinti

19-02-2014

È bello giocare con persone diverse e conoscere persone nuove durante un larp. Tuttavia, conoscere gli altri partecipanti può rendere il gioco più accessibile e godibile; o almeno, è di aiuto per poter riconoscere, durante l'evento, la persona che interpreta il fratello o il nemico giurato del proprio personaggio. Inoltre rende più facile che i partecipanti durante il live siano sulla stessa lunghezza d'onda, e abbiano aspettative simili dal gioco.

 All'edizione 2013 de La fortezza dei vinti, molti giocatori, o forse la maggior parte, non si conoscevano tra loro e provenivano da realtà e stili diversi di gioco. Lo stesso accadrà il prossimo aprile; affinché non sia un problema, subito prima dell'inizio del gioco faremo un "workshop" preliminare. Ovvero, per dirla in parole semplici, divideremo i personaggi per gruppi di gioco (gli invasori Brumiani, gli abitanti del Baluardo e così via) e faremo in modo che ciascun gruppo possa "familiarizzare" un po'. Per prima cosa ci assicureremo che tutti i personaggi di un gruppo si conoscano almeno di nome, attraverso qualche giro di presentazioni; poi faremo "giocare" un paio di scene che coinvolgono i personaggi, dei flashback se vogliamo, volti a stabilire un passato comune tra i personaggi e a farli "provare" ai giocatori.

Non solo! Come già lo scorso anno, 3 settimane prima del live faremo anche un "incontro pre-gioco" di persona. Un'occasione rilassata per conoscersi prima del live, per discutere dei costumi o per risolvere dubbi sul funzionamento del gioco, distribuire in regalo copie stampate della Guida Evento ma soprattutto per cazzeggiare in compagnia. Ma, se lo scorso anno ci eravamo limitati a questo, adesso vogliamo fare qualcosa di più: approfittare dell'incontro per giocare qualche scena flashback come quelle citate prima. Brevi "spezzoni" di live, in costume (benché senza castello) che raccontano momenti passati e li rendono "vividi" per i giocatori più di quanto una semplice descrizione potrebbe fare. 

L'incontro sarà il pomeriggio di domenica 16 marzo, dalle ore 15:00, all'interno di Cartoomics, la convention del fumetto e del gioco che si svolge alla Fieramilano di Rho (saremo allo stand D16 nella zona chiamata "Piazza Magica": vedi planimetria).

Le tre brevi scene che giocheremo saranno spiegate direttamente sul posto, ciascuna coinvolgerà alcuni personaggi come protagonisti ma permetterà a tutti di partecipare: anche coloro che non sono iscritti a La fortezza dei vinti riceveranno uno scheletro di personaggio da interpretare. Queste sono le tre criptiche descrizioni delle scene:

Trappola per topi
Mercanti e navigatori, partiti per cercare denaro e fortuna, vengono sorpresi dallo scoppiare della guerra e si ritrovano invischiati in un’impresa più grande di loro, stretti tra una terribile minaccia e la promessa di gloria e bottino.
La festa paesana
Un matrimonio tra popolani mette in festa tutto il villaggio, ma attira le attenzioni di un nobile, troppo fiero per accettare che una semplice lavandaia non corrisponda il suo amore.
Pellegrini lungo la via
Viandanti di diversa origine, ciascuno in fuga dalla guerra, si ritrovano intorno al fuoco e scoprono di essere accomunati dallo stesso destino: solo se riusciranno a essere uniti potranno sopravvivere e sperare di raggiungere la loro meta.

Naturalmente sappiamo che non tutti potranno venire all'incontro, anzi, sarà difficile per i molti che vivono lontano da Milano. Diciamo però che siete tutti invitati, e speriamo sarete numerosi! Se possibile, vi chiediamo di segnarvi sulla pagina "Iscriviti al live" del Gestionale, così possiamo avere un'idea delle presenze.

Due parole su Cartoomics

Come già lo scorso anno, Terre Spezzate partecipa alla fiera (da venerdì 14 a domenica 16 marzo) per promuovere il grv e animare la zona dedicata al fantasy, coinvolgendo anche i visitatori interessati. La fiera cade poche settimane prima de La fortezza dei vinti, in un luogo abbastanza centrale per iscritti a La fortezza dei vinti, e comunque già frequentato da molti larper milanesi. Oltre all'incontro per La fortezza dei vinti, durante i tre giorni della fiera proporremo altri giochi fantasy più o meno affini al gioco di ruolo dal vivo:

Venerdì 14, ore 17:30Vassalli, gioco di tradimenti, diplomazia e combattimento, ideato da Ivano Piva di Arcana Domine.
Sabato 15, ore 12:30Juggerball! Il Juggerball è uno sport brutale, il preferito dagli Orchi, che ne sono i campioni imbattuti… fino ad ora!
Tutti i giorni: Mini-live! Nei momenti più tranquilli, organizzeremo brevi giochi per poche persone, sia nella Piazza Magica sia a spasso per la fiera.  Giochi di comitato e di interpretazione, animazioni interattive a tema fantasy, duelli e combattimenti a squadre cons spade in lattice.

L'ingresso alla fiera costa 9€ per un giorno (biglietto online) oppure 20€ per tutti e tre i giorni. Ma può anche non costarti nulla: l'organizzazione della fiera ci mette a disposizione dei pass gratuiti e li daremo a tutti i giocatori che verranno in costume a collaborare con noi per tenere aperto lo stand, animare la zona fantasy e gestire le attività. Aggiornamento: i pass gratuiti sono già stati assegnati tutti a chi si è iscritto per tempo!

Per informazioni più complete, leggi l'annuncio della nostra partecipazione a Cartoomics! 

 


 

Se non conoscevi ancora questa simpatica rubrica e per qualche motivo vuoi approfondire i nostri passati vaneggiamenti, ti consigliamo il Manifesto 2013 di Terre Spezzate - "La Rivoluzione d'Ottobre", gli altri articoli del Diario dello Sviluppatore e le famigerate, insolenti, irresistibili 42 Tesi per la Rivoluzione 

P.s.: le iscrizioni La fortezza dei vinti procedono bene, i personaggi sono tutti pubblicati e a questa pagina tutti possono leggere le brevi introduzioni a ciascun personaggio! Ti aspettiamo :)

10 motivi per giocare a ts

Leggi Tutti