Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Scopri i nostri ultimi eventi, nonché i Sette Principati che formano le Terre Spezzate!

Sogno di una notte di fine inverno

"Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero." (Oscar Wilde

Principato di Venalia

Principato ricco e raffinato, abitato da Uomini della Sabbia e Niviani, Venalia basa la propria opulenza su imponenti traffici commerciali e una potente flotta navale. I Venali sono sovente mercanti, ma anche maghi, e presso i loro ricchi Signori trovano impiego diversi mercenari.

Principato di Altabrina

Altabrina è una regione fiera e barbarica popolata da Umani, Bruti e Pitti. Si trova nell'estremo nord ed i suoi abitanti sono abituati a convivere con un territorio esteso, verde e rigoglioso in estate quanto rigido ed innevato in inverno.

Il Teorema di Bayes

Principato di Meridia

Prospere città che traboccano di bazar, mercati, sete, vini e dolci deliziosi, frutta esotica, danzatrici e suonatori, Meridia è un Principato ricco ed elegante, culla dell'alchimia e patria della più antica scuola di magia delle Terre Spezzate.

Hotel La Selva

 

Hotel La Selva è stato un LARP in stile Horror, dal soggetto originale, prodotto da Warhammerlive e Terre Spezzate, svolto presso l’Hotel il Casone (Lucca) dal 22 al 24 Settembre 2017.

 

Hotel La Selva è un progetto larp volto a far vivere ai giocatori le atmosfere di libri, film e serie televisive di genere Horror. Il larp è stato ambientato in un vero albergo sul Passo delle Radici in Garfagnana; i personaggi hanno alloggiato tutti nelle camere della struttura, come ospiti capitati in zona per i più svariati motivi. I protagonisti hanno dovuto affrontare e svelare i misteri del luogo in un crescendo di emozioni e tensione, rischiando la loro vita e quella dei loro cari, per poter trovare una via d’uscita da una situazione tragica.

 

Sito completo: laselvahotel.it

Leggi anche l'Evento Facebook, oppure guarda le fotografie del larp: questo album di foto scattate prima del gioco, oppure questo altro album di foto durante il larp.

 

 

 

 

 

 

Principato di Castelbruma

 

Tra inospitali montagne e fitte foreste vivono i Brumiani, guerrieri pesantemente corazzati, implacabili cacciatori e fabbri leggendari. Le terre di castelbruma sono costantemente avvolte dalla nebbia, inesorabile e minacciosa, che da nome alla regione e nel corso dei secoli ha generato miti e leggende d'ogni sorta.

 

Black Friday

“Qualcosa rompe la tranquillità di un operoso villaggio di minatori. Quali segreti si celano tra le baite di Liberty Town? Chi deciderà la sorte dei suoi abitanti?”

Principato Corona del Re

Il più potente e meglio organizzato dei Principati, governava un tempo su tutti gli altri. Le genti di Corona, Uomini del Mare, Uomini della Sabbia (questi ultimi presenti solo a Dimora), Pitti e Niviani si considerano, giustamente, il vero centro delle Terre Spezzate, nonostante la conquista da parte di Valleterna del Trono del Sole.

 

Insomnia

Principato di Valleterna

 I Valniani sono un popolo profondamente devoto e cavalleresco, di grande orgoglio e coesione. Culla del Culto della Tetrade, a Valleterna più che in ogni altro Principato sacerdoti e Cavalieri difendono la fede e i valori della giustizia, della virtù e della pace del Re.

 

Principato di Neenuvar

Fertili terre, ricchi corsi d'acqua e fitte foreste formano il Principato elfico di Neenuvar, popolato in maggioranza da Eredi, ma anche da Pitti e Uomini della Sabbia. Giusti nell'amministrare i propri territori, gli Eredi hanno appreso dagli Elfi l'arte di unire la spada e la magia.

Icarus

Icarus - a larp in space

www.grv.it/icarus

 

Facebook Event

Comments from players

Photos: Lisa Muner | Gabriele GianniniStefano Kewan Lee | Larson Kasper | Simone Biagini

 

Cover photo by Larson Kasper

 

 

I Ribelli della Montagna

« Questa è memoria di sangue, di fuoco, di martirio, del più vile sterminio di popolo, voluto dai nazisti di von Kesselring, e dai loro soldati di ventura, dell’ultima servitù di Salò, per ritorcere azioni di guerra partigiana. » 
S. Quasimodo

 

La fortezza dei vinti

"Imparano più i popoli da una sconfitta, che non i re dal trionfo"     (Giuseppe Mazzini)

Black Friday

A blockbuster larp for international players, set in modern-day U.S. “Black Friday” will be played in northwest Italy in November, 2016. Will you uncover the truth?

Risorse Umane

CRISI

Perturbazione o improvvisa modificazione nella vita di un individuo o di una collettività, con effetti più o meno gravi e duraturi.

 

Cosa può accadere quanto tutti gli schemi di una società crollano?
Cosa può accadere quando le regole a cui siamo abituati vengono dimenticate?
Quando è la propria vita ad essere in gioco, quali sono i valori a cui ci si può aggrappare?

 

Negli ultimi anni ogni telegiornale, quotidiano o radiogiornale ci ha abituato alla parola "crisi" con un particolare riferimento a quella economica che ha colpito il Mondo Occidentale causando tracolli che hanno portato a disoccupazione, povertà e un ampio restringimento delle nostre possibilità di vita.

 

Ispirato a cult e blockbuster come Battle Royale, Hunger Games e L'Onda, RISORSE UMANE è stato un intenso larp dedicato alla "crisi", nel senso più ampio del termine, che durante i tre giorni di gioco si è evoluto in un crescendo di dramma e ferocia.

 

Il larp si è svolto in due location nei pressi di Greggio (VC), il 21, 22, 23 luglio 2017.

 

Sito completo: www.grv.it/risorseumane

Leggi anche l'Evento Facebook, oppure guarda una selezione di foto su Facebook

 

 

Dracarys - il risveglio della magia

12-13-14 agosto 2016, Castello di Rezzanello (Piacenza)

Credo che ci sia davvero un valore in questo tipo di "rievocazioni". Avete fatto un grandissimo lavoro, andrebbe portato nelle scuole.