Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Principato di Castelbruma

 

Tra inospitali montagne e fitte foreste vivono i Brumiani, guerrieri pesantemente corazzati, implacabili cacciatori e fabbri leggendari. Le terre di castelbruma sono costantemente avvolte dalla nebbia, inesorabile e minacciosa, che da nome alla regione e nel corso dei secoli ha generato miti e leggende d'ogni sorta.

 

 

La religione nuova e le antiche usanze coesistono in una non sempre facile convivenza: sebbene l'aderenza alla Tetrade garantisca templi in ogni castello e cittadella fortificata, nei villaggi sono gli spiriti del vecchio culto a guidare la saggezza popolare e le consuetudini più spicciole. Montagne ricche di vene metallifere e di pietre preziose, il cui commercio è la più prospera attività Brumiana, compensano le difficoltà di un Principato impervio e pericoloso.

 

Razze e Carriere

I Brumiani sono Umani del mare e Bruti. Le loro schiere sono composte da:

gli armigeri della torre di Castelbruma, l'archetipo dei guerrieri medievali pesantemente corazzati. Dediti unicamente alla guerra, i più esperti tra loro hanno pochi rivali in battaglia.  

i cacciatori, data la pericolosità delle fiere nella loro terra, sono buoni combattenti sia in corpo a corpo che a distanza, oltre che esploratori e battitori. Conoscono le abilità da cerusico. 

i forgiatori di Castelbruma sono i migliori fabbri del Regno; le loro solide corazze e armi d'acciaio non conoscono rivali. Sono spesso dotati di grande forza fisica e abili nell'uso del martello. 

 

 Per approfondire...

 

 

 

 

Ancora non ci credo... Faticoso, delirante, gioioso ed euforico. Esperienza più unica che rara; ma come si fa ad avere così tanto feeling con persone che vedi per la prima volta?